Si svela all’occhio con una veste tipicamente paglierina. Sottili note di frutta a polpa gialla si alternano a sentori di ginestra e tocchi più erbacei. All’assaggio ha un sorso pieno e rotondo, contraddistinto da una piacevole sapidità.
Bianco
Michele Satta
Sauvignon Blanc
Toscana
13.5
Perfetto con la cucina di pesce, dà il meglio di sé con una succulenta orata al forno agli agrumi.
中国人 Traduci